Il posizionamento Google è un ottimo modo per aumentare la visibilità del vostro sito web senza ricorrere a campagne pubblicitarie su Google. L’ ottimizzazione organica per i motori di ricerca (SEO) si concentra sulla crescita della presenza naturale del vostro sito web nei risultati di ricerca di Google (google è il primo motore di ricerca per ricerche effettuate), migliorando la qualità e la quantità del traffico web verso il vostro sito. Attraverso contenuti scelti con cura, backlink da altri siti web affidabili e l’uso selettivo di parole chiave, il posizionamento organico di google può aumentare la posizione del vostro sito in google e in altri motori di ricerca popolari, per questo è bene vi affidiate alla guida esperta di un agenzia. Con l’aiuto di una buona strategia SEO, potete raggiungere un pubblico più ampio su questi motori di ricerca e ottenere il riconoscimento della vostra azienda o del vostro marchio personale. Questo poi come effetto collaterale farà calare i vostri costi di google ads (se spendete molto il costo seo viene facilmente compensato). Insomma un punto angolare di ogni strategia di web marketing.

Perchè è importante

1. Maggiore visibilità:

Essere il primo risultato su Google significa che il vostro sito web sarà visto da un maggior numero di persone, il che può portare a un aumento del traffico e dei potenziali clienti.

2. Maggiore credibilità:

Le persone tendono a fidarsi del primo risultato di una ricerca su Google perché lo ritengono la fonte di informazioni più affidabile. Questo può conferiscono alla vostra azienda una maggiore credibilità, che può contribuire a migliorare la fidelizzazione dei clienti. Posizionandovi davanti alla concorrenza. Generando consenso al vostro brand.

3. Migliore riconoscimento del marchio:

Essere il primo risultato su Google renderà il vostro marchio riconoscibile e le persone lo ricorderanno quando avranno bisogno dei vostri servizi.

4. Maggiori possibilità di convertire i contatti:

Le persone che vi trovano come primo risultato su Google sono più propense a diventano clienti perché si fidano di più della vostra azienda.

5. Maggiori possibilità di essere tra i primi 10 risultati:

Essere tra i primi 10 risultati di una ricerca su Google aumenta le possibilità di essere visti da potenziali clienti e può portare a un aumento delle entrate per la vostra azienda.

6. Accesso a un maggior numero di clienti:

Essere il primo risultato su Google vi dà accesso un bacino più ampio di potenziali clienti.

7. Aumento del posizionamento sui motori di ricerca:

Essere il primo risultato su Google può contribuire a migliorare il vostro posizionamento complessivo sui motori di ricerca, che a sua volta può aiutarvi a posizionarvi più in alto per altre parole e frasi chiave relative alla vostra attività.

8. Aumento dei profitti:

La maggiore visibilità e credibilità che derivano dall’essere il primo risultato su Google può portare a un aumento dei profitti per la vostra azienda.

9. Aumento delle segnalazioni:

Le persone che vi trovano come primo risultato su Google sono più propense a indirizzare i loro amici e familiari al vostro sito web, creando così più potenziali clienti per la vostra azienda.

10. Maggiore ritorno sull’investimento (ROI):

Essere il primo risultato su Google può contribuire a migliorare il vostro ROI aumentando il numero di contatti e di clienti che si possono ottenere con un determinato budget. Questo può aiutare la vostra azienda a massimizzare il ritorno sull’investimento

Come fare per arrivarci

1. Usare le parole chiave in modo strategico:

L’uso delle parole chiave giuste nei vostri contenuti può aiutarli a posizionarsi meglio nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca. Ricercate e utilizzate parole chiave pertinenti in tutto il vostro sito web, nei post del blog e in altri contenuti per aumentare le classifiche

2. Aggiornate regolarmente i contenuti:

Mantenere freschi i contenuti aiuta a migliorarne il posizionamento su Google. Pubblicare nuovi ottimizzare i materiali esistenti e aggiornare regolarmente i contenuti obsoleti per garantire che il vostro sito web sia visto dai motori di ricerca

3. Ottimizzare i titoli delle pagine e i meta tag:

I titoli, le descrizioni e gli altri meta tag devono essere ottimizzati con parole chiave pertinenti per migliorare la visibilità delle vostre pagine web nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca

4. Aggiungere link interni:

Link ad altre pagine del vostro sito web può contribuire a migliorarne la visibilità complessiva. Aggiungete link interni alle pagine importanti del vostro sito web, in particolare a quelle relative ai contenuti che state scrivendo

5. Utilizzare link esterni:

I link a fonti di qualità provenienti da siti web affidabili possono aumentare l’affidabilità e l’autorevolezza del vostro sito. Citate fonti affidabili nei vostri contenuti e linkate ogni volta che è possibile

6. Ottimizzare i tag alt delle immagini:

I tag alt delle immagini devono includere parole chiave pertinenti e descrivere l’immagine, il che può contribuire a migliorare la visibilità. Utilizzate parole descrittive in questi tag per assicurarvi che vengano rilevati dai motori di ricerca

7. Avere un sito web mobile-friendly:

Google premia i siti web ottimizzati per i dispositivi mobili con un miglior posizionamento. Assicuratevi che il vostro sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili, in quanto ciò contribuirà a migliorarne il posizionamento

8. Utilizzare il markup dei dati strutturati:

I dati strutturati possono aiutare i motori di ricerca a capire di cosa parla il contenuto e come dovrebbe essere categorizzato. Una corretta implementazione del markup schema sulle vostre pagine web può dare loro una spinta nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca

9. Utilizzare i social media:

I social media possono contribuire ad aumentare la visibilità del vostro sito web e dei vostri contenuti. Pubblicare contenuti di qualità su social network come Twitter, Facebook e LinkedIn può contribuire ad aumentare il traffico verso il vostro sito web

10. Presentare una mappa del sito:

Una mappa del sito fornisce ai motori di ricerca una panoramica delle pagine del vostro sito web. L’invio di una mappa aiuta a garantire tutte le pagine sono indicizzate e possono essere trovate nei risultati dei motori di ricerca. Utilizzate un generatore di sitemap per crearne una per il vostro sito web.

Non fermarsi a un solo strumento

Infine, l’integrazione di una strategia di posizionamento su Google con le attività sociali è importante perché consente di monitorare le prestazioni di ciascuna di esse in modo indipendente. In questo modo, è possibile identificare quali aree stanno ottenendo buoni risultati e dove è necessario apportare miglioramenti per massimizzare il successo di entrambe le strategie.

In conclusione, l’integrazione di una strategia di posizionamento su Google con le attività sociali è essenziale per qualsiasi campagna di marketing digitale. Combinando entrambe le strategie, è possibile raggiungere un maggior numero di persone e stabilire la fiducia nel proprio marchio. Inoltre, monitorando le prestazioni di ciascuna di esse in modo indipendente, è possibile identificare le aree di miglioramento per assicurarsi che entrambe le strategie funzionino al massimo delle loro capacità. Grazie a questa combinazione di strategie, potrete garantire alla vostra azienda visibilità e successo sul web

Altri argomenti: cosa significa “mobile first” di Google